Category Archives: Rifiuti

RIFIUTI. MURO (FLI): CON PIANO SI GIUNGA A NORMALE GESTIONE

“Si spera che attraverso una pianificazione seria del ciclo integrato dei rifiuti e la leale collaborazione tra i diversi livelli di governo, in particolare in merito alle competenze, si riesca finalmente a mettere fine alla politica emergenziale che ha caratterizzato la Campania e nello specifico la città di Napoli”. Così Luigi Muro, deputato di Futuro e Libertà e coordinatore regionale della Campania, commentando il piano per la gestione dei rifiuti in arrivo lunedì a Strasburgo annunciato dal ministro Clini.
“Troppo spesso i cittadini hanno dovuto sopportare condizioni di vita al limite dell’umano e anche grazie alla loro fattiva collaborazione si dovrà normalizzare l’attuale situazione di crisi”, aggiunge.
“Inoltre, il monito delle Corte dei Diritti dell’Uomo che sottolinea come la cattiva gestione della crisi dei rifiuti di Napoli abbia provocato la violazione di alcuni diritti della Convenzione europea non ci sorprende, ma siamo consapevoli che dobbiamo intervenire affinché i napoletani possano tornare a vivere in una città pulita e adeguata agli standard europei”, conclude Muro.

RIFIUTI. MURO (FLI): PROBLEMA MONNEZZA SI RISOLVE CON INTERVENTI STRUTTURALI.

“Rivedere l’esercito in strada per tamponare il problema dei rifiuti ci riporta all’epoca Iervolino-Bassolino e dei miracoli promessi e mai realizzati da Berlusconi. Anche il sindaco De Magistris aveva annunciato trionfalmente che il problema sarebbe stato risolto in pochi giorni, ma l’emergenza non sembra ancora rientrata. E poi c’è il disinteresse totale del presidente Cesaro troppo impegnato a risolvere l’infinita crisi politico-amministrativa che attanaglia la sua Provincia”. Lo dichiara il deputato e coordinatore regionale della Campania, Luigi Muro.

“Alle emergenze straordinarie non si risponde solo con interventi straordinari, ma è necessario attuare nel contempo interventi strutturali che, al di là della raccolta differenziata che rappresenta solo un punto di partenza, possano incidere in maniera duratura sul problema”, aggiunge.

“Da questo governo ci aspettiamo un intervento coraggioso che metta definitivamente fine a questo gravissimo problema che ha messo in ginocchio una delle città più belle del mondo. Siamo stanchi di occupare le prime pagine dei giornali internazionali solo per la ‘monnezza’. Napoli e la Campania meritano di più”, conclude l’esponente di Fli.

RIFIUTI: MURO (FLI), BERLUSCONI HA FALLITO E UMILIA NAPOLI

(ANSA) – NAPOLI, 29 SET – ”La decisione della Commissione UE di avviare la procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per la questione dei rifiuti a Napoli e’ un chiaro segno del fallimento di questo governo. Silvio Berlusconi non ha rispettato gli impegni presi piu’ volte con i napoletani, sia prima che dopo il 2008, ed oggi oltre a questo umiliante
richiamo europeo ci ritroviamo con una citta’ ricoperta dalla monnezza”. Lo dichiara il deputato di FLI e coordinatore regionale della Campania, Luigi Muro.
”A nulla servono le scuse del ministro Prestigiacomo che vorrebbe riportare i fatti incriminati a prima del 2008 addossando le colpe ad altri. La sconfitta di questo governo non e’ tanto nella procedura di infrazione inferta dalla Ue ma dall’assenza di volonta’ e di capacita’ nel determinare una chiara ripartizione delle competenze tra i vari livelli di
governo nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti, incrementando la consueta e caotica politica dell’emergenza. Il solito ‘bordello’ berlusconiano”, conclude Muro. (ANSA).

 

 

RIFIUTI: FLI, BOSSI NON OFFENDA NAPOLETANI, COLPE ALTROVE

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – ”Bossi che si permette di scaricare la colpa sui napoletani e’ una roba da matti. Non e’ consentito a nessuno, figurarsi a Bossi, di offendere il popolo napoletano che non ha nessuna colpa in merito all’emergenza rifiuti. Se Napoli e’ ancora sommersa dalla monnezza non e’ colpa dei napoletani ma di una classe dirigente, sia di destra che di sinistra, che ha fallito e che ancora continua a fare danni”. Lo dichiara in una nota Luigi Muro, deputato di Futuro e Liberta’ e coordinatore regionale della Campania aggiungendo che Bossi farebbe meglio a ”sfogare la sua rabbia padana contro il coordinatore regionale del Pdl Campania. Chiedesse a lui – conclude – perche’ Napoli e’ ancora una ‘carta sporca”’. (ANSA). PDA/ S44 QBXO

RIFIUTI: MURO (FLI), BOSSI NON OFFENDA NAPOLETANI. CHIEDA A PDL CAMPANIA

(ASCA) – Roma, 30 giu – ”Bossi che si permette di scaricare la colpa sui napoletani e’ una roba da matti. Non e’ consentito a nessuno, figurarsi a Bossi, di offendere il popolo napoletano che non ha nessuna colpa in merito all’emergenza rifiuti”. Lo dichiara in una nota Luigi Muro , deputato di Futuro e Liberta’ e coordinatore regionale della Campania.

”Se Napoli e’ ancora sommersa dalla monnezza – osserva – non e’ colpa dei napoletani ma di una classe dirigente, sia di destra che di sinistra, che ha fallito e che ancora continua a fare danni. Sfogasse la sua rabbia padana contro il coordinatore regionale del Pdl Campania e chiedesse a lui perche’ Napoli e’ ancora una ‘carta sporca”’.

RIFIUTI: MURO (FLI), SUBITO LA QUESTIONE IN PARLAMENTO

(ANSA) – NAPOLI, 17 GIU – ‘La dirigenza campana del Pdl tardivamente si accorge dell’assoluta indifferenza del governo rispetto ai nodi cruciali che attanagliano Napoli e la Campania’. Lo dichiara in una nota il deputato di Futuro e Liberta’ e coordinatore regionale della Campania, Luigi Muro.’Gia’ a febbraio – spiega Muro – lanciai l’allarme non votando la fiducia al milleproroghe che aveva escluso interventi per tutelare il diritto alla casa dei cittadini campani, poi ho lasciato il Pdl denunciando l’assoluta indifferenza per i problemi del Sud e la trazione nordista prevalente su tutto.

Il Presidente Caldoro assuma con coraggio la direzione della difficile situazione e non si faccia ancora una volta ingabbiare dalle strutture burocratiche ed affariste che fingono di battersi in petto per evitare di essere travolti dall’indignazione popolare’, aggiunge. ‘La Lega non puo’ piu’ condizionare le scelte del governo per il Sud; chiedero’ al Presidente Fini di convocare una seduta ad hoc per affrontare unitariamente, con coraggio e senso dello Stato un problema che riguarda l’immagine dell’Italia e la credibilita’ dell’intera classe dirigente’, conclude Muro.

RIFIUTI, MURO (FLI) : ” LEGA SI VERGOGNI: IN CAMPANIA NESSUNA DEMAGOGIA”.

RIFIUTI, MURO (FLI) : ” LEGA SI VERGOGNI: IN CAMPANIA NESSUNA DEMAGOGIA”.

Roma, 15 GIU (AGV NEWS) – “Il persistere della Lega sulla questione dei rifiuti in Campania nel rallentare in Consiglio dei Ministri l’approvazione del decreto necessario per affrontare l’emergenza confermano l’atteggiamento ricattatorio da parte di un partito regionale e l’incapacita’ del governo di imporre la propria linea di rigore verso un problema non piu’ rinviabile”. E’ quanto ha dichiarato in una nota Luigi Muro, coordinatore regionale della Campania di Futuro e Liberta’. “La continua insopportabile interdizione del partito di Bossi, utilizzata per strappare incarichi di governo, conferma la bonta’ della scelta di Fli di non partecipare piu’ ad un gioco che non guarda ai problemi del Paese, e che ha portato sempre piu’ in basso la sorte del centrodestra in Italia”, conclude Muro.