Monthly Archives: luglio 2011

RIFIUTI: MURO (FLI), NAPOLI NON È MERCE DI SCAMBIO

(AGENPARL) – Roma, 20 lug – “Siamo stufi di assistere a questo teatrino dove maggioranza e governo votano contro un nostro emendamento che aveva ricevuto parere favorevole dal ministro Prestigiacomo. Da loro ci aspettiamo responsabilità. Basta con questa politica da incoscienti che guarda solo a tenere insieme una maggioranza che fa acqua da tutte le parti. Non è questo il momento dei giochi di Palazzo”. Lo dichiara in una nota il deputato Fli e coordinatore regionale della Campania, Luigi Muro, che aggiunge: “Ancora una volta il governo dimostra tutta la sua sudditanza nei confronti della Lega, che appare sempre più antinazionale. Il problema dei rifiuti in Campania non lo si può considerare un fatto circoscritto ad una sola regione, ma interessa l’Italia intera e la sua reputazione internazionale, oltre a provocare un danno al turismo e quindi alla nostra economia nazionale, ma, soprattutto, Napoli non può essere merce di scambio per strappare la clemenza della Lega su Papa”.

MURO (FLI): CALDEROLI HA LA MEMORIA CORTA

“Calderoli è tornato all’attacco con la proposta di trasferimento di tre ministeri al Nord e sembra avere dimenticato che solo lo scorso 21 giugno il Pdl ha votato l’Odg da me presentato in cui chiedevo al governo di rigettare questa richiesta”. Lo dichiara in una nota il deputato di Futuro e Libertà, Luigi Muro, che aggiunge: “Sembra un appello disperato questo di Calderoli, che vuole solo risollevare il morale della base leghista, oramai stanca dell’alleanza col Pdl”.

“Dove è finito quel senso di responsabilità che sembrava per un attimo essere riapparso nei banchi della maggioranza, dove è finito il senso di rispetto per il mezzogiorno e sopratutto dove è finita la volontà di occuparsi dei problemi del paese, che sta vivendo oggi una fase di grave crisi economica”, conclude Muro.

PROTESTA LAVORATORI: MURO(FLI) SOLIDARIETA’ PRESIDENTE CALDORO

(ANSA) – NAPOLI, 6 LUG – ”A nome mio e di tutto il coordinamento regionale di Fli che mi onoro di guidare, esprimo piena solidarieta’ e totale vicinanza al Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro”. E’ quanto dichiara il parlamentare e coordinatore campano di Fli Luigi Muro, riguardo l’aggressione subita dal Governatore campano, da parte di alcuni dipendenti di Villa Russo. ”Nessuna azione di rivendicazione – aggiunge – puo’ essere sostenuta mediante forme di lotta che facciano ricorso all’uso della violenza, soprattutto verso chi rappresenta le Istituzioni. L’unico strumento utile a ristabilire diritti salariali e tranquillita’ ai lavoratori di Villa Russo, come di tutti gli altri che si trovano in medesime condizioni, resta quello della concertazione”. ”In tal senso – conclude- mi auguro che il governo regionale, sapra’ ricercare ogni soluzione utile e necessaria al fine di porre fine alla vertenza dei lavoratori della casa di cura napoletana”. (ANSA). COM-PO/BOM S44 QBXO